• Carlo Carlotto

Gli strumenti del Digital CFO: lo scadenzario delle attività

Aggiornamento: 20 ott

In questo articolo cominciamo la trattazione degli “strumenti” indispensabili che il D-CFO deve avere a disposizione e mettere al servizio dei suoi collaboratori e dell’azienda per lo svolgimento ottimale del proprio lavoro.


Partiamo con lo scadenzario delle attività.


Innanzitutto le definizioni.


Da Treccani (www.treccani.it)

scadenzàrio (ant. scadenzière) s. m. [der. di scadenza].

Registro in cui si annotano in ordine cronologico di scadenza entrate, uscite, impegni per beni da ricevere o da consegnare, crediti e debiti, rappresentati o no da titoli di credito.


Da Wikipedia (www.wikipedia.org)

Lo scadenzario (a volte, erroneamente, scadenziario) è un registro contabile su cui vengono normalmente annotate le varie scadenze contabili da rispettare. Fra queste possiamo citare tipicamente incassi da clienti, pagamenti a fornitori, rate di leasing e pagamento di imposte e tasse.


Non è però esattamente a questo, o meglio non soltanto a questo, che ci riferiamo con il termine “scadenzario delle attività”.


Pensiamo invece a un elenco (una tabella Excel, per cominciare) con almeno le seguenti informazioni:

  • Descrizione dell’attività: adempimenti fiscali e di altro genere (esempio: liquidazione IVA, riconciliazione conti bancari, …)

  • Impatto esterno o interno (esempio: IVA: attività esterna. Riconciliazione conti bancari: attività interna, …)

  • Data di scadenza: distinta per mese e giorno

  • Responsabile dell’attività (esempio: CFO, capo contabile, tesoriere, …)

  • (Eventuale) Contributo del commercialista e del consulente del personale (esempio: Commercialista – invio LIPE, …)

  • Note perché in ogni tabella la colonna “Note” non deve mai mancare


Ovviamente, in funzione del tipo di organizzazione dell’azienda, ogni responsabile di reparto amministrativo (il capo contabile, il tesoriere, il responsabile dell’ufficio personale, …) deve avere il proprio scadenzario delle attività idealmente condiviso in rete con tutti i propri collaboratori.


Le istruzioni di base le avete ricevute.

Adesso tocca a voi rimboccare i vostri fogli Excel, riempirli con il succo delle vostre meningi e condividerli!


Continua…



Clicca qui per scaricare lo scadenzario D-CFO



38 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti