• Alessandro Immobile

Digital CFO

Aggiornato il: mag 28

“La digital transformation sta avendo un effetto dirompente sulle imprese in tutto il mondo." Sentiamo spesso questa affermazione, a volte come uno slogan. Ma nei fatti è molto concreta - l'innovazione tecnologica è pervasiva e continua ad impattare sempre più pesantemente sulle imprese.


La trasformazione digitale abilita l’innovazione nelle imprese e per tale motivo rappresenta una opportunità. Tuttavia innovare significa mettere in discussione il proprio modello di business e la propria organizzazione aziendale.


Mettere in discussione il proprio modello di business vuol dire validare continuamente la value proposition ovvero il reale valore percepito dai clienti dei servizi o dei beni venduti. Per validare è necessario avere metodo e metriche ovvero dati analitici da confrontare, misurare e monitorare nel tempo.


Kodak, leader nel mercato per le pellicole fotografiche e la carta da stampa “non ha capito” che il suo business non era vendere le pellicole ma rendere disponibili le foto in modo semplice e intuitivo. Instagram ha risposto al bisogno del mercato, ha risolto il problema.


Kodak è fallita nonostante avesse già un brevetto sulla fotografia digitale frutto di un progetto di ricerca interno dismesso per un taglio dei costi. Instagram invece è stata comprata per un miliardo di dollari da Facebook a tre anni dalla sua nascita, quando aveva appena 13 dipendenti. Probabilmente Kodak avrebbe potuto fare scelte strategiche diverse se avesse governato le metriche del suo mercato di riferimento.


Il Chief Financial Officer ha normalmente una visione piuttosto completa dell’azienda ed è spesso in prima linea nel rispondere all'organizzazione aziendale con soluzioni innovative. I tassi di crescita esponenziali dei dispositivi digitali come tablet e smartphone, sensori, macchine e computer connesse tra loro, nonché la costante crescita di piattaforme digitali sia nel B2C che B2B, stanno creando opportunità e sfide per le imprese e di conseguenza ricevono l'attenzione del management top-level.


Anche i CFO stanno cominciando a riflettere sugli impatti di questi sviluppi tecnologici sull’azienda e cosa significa per i modelli di business dello loro aziende.

Nei prossimi anni, il ruolo del CFO sarà ancora più impegnativo. È tempo di ampliare e sviluppare la capacità di gestire e analizzare i dati e di suggerire nuove soluzioni tecnologiche all’azienda. La disponibilità di un supporto documentale e informativo in costante aggiornamento è un altro fattore critico di successo per il CFO moderno. In una indagine condotta da EY, il 57% dei CFO di gruppo ha adottato nuove metodologie di analisi per fornire dati e informazioni strategiche alle altre funzioni aziendali; tuttavia il 58% dei manager finanziari ha sottolineato la necessità di saperne di più sulle soluzioni digitali e sulle innovazioni.


È in corso un cambiamento radicale e inarrestabile, a cui ogni CFO dovrà adattarsi. I punti chiave sono quattro.

(1) I motivi per cui i CFO sono coinvolti. I CFO sono coinvolti perchè per “misurare” il business sono necessarie nuove metriche da affiancare a quelle tradizionali. Ad esempio il digital consente di misurare esattamente il costo di acquisizione di un nuovo cliente. Informazioni precise e dati di dettaglio dovranno essere tradotti in elementi correttivi nelle politiche commerciali e di marketing.

(2) Il digital come fattore della crescita aziendale. Il digital rappresenta un importante fattore critico di successo delle aziende. I CFO hanno bisogno di sfruttare i vantaggi della digitalizzazione e delle nuove soluzioni di analisi dei dati per fornire viste, informazioni strategiche per i processi decisionali aziendali.

(3) Le tecnologie e i digital trend. Le tendenze digitali hanno un impatto evolutivo sul ruolo del CFO. Se Cloud e Saas sono concetti acquisiti gli impatti che deriveranno dalla disponibilità di dati provenienti da sensori e internet of things degli impianti produttivi oppure da prodotti finiti connessi ad internet come wearables, packaging e cibo spingeranno le competenze dei CFO in territori nuovi. I CFO acquisiranno una visione d’insieme del business sempre più completa.

(4) Gli strumenti e metodi digital per il CFO. L’evoluzione del ruolo del CFO passa attraverso i) l'integrazione dei processi decisionali, ii) le competenze in analisi predittive e big data, iii) la valutazione accurata di rischi e prestazioni del business, iv) i processi strutturati di condivisione dei risultati, v) l'aggiornamento continuo e conoscenze multidisciplinari.


Clicca qui per saperne di più






48 visualizzazioni

©2020 di Imment. All rights reserved.

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Twitter Icon
  • Bianco LinkedIn Icon